Partecipazione: procedimenti di trasformazione del territorio

Valutazione ambientale Strategica (VAS) dell'area dell'ex ospedale S. Anna di Como

..

La Valutazione Ambientale Strategica (V.A.S)

... è un processo finalizzato a documentare la compatibilità ambientale delle scelte urbanistiche dell’Amministrazione integrando a tal fine considerazioni di natura ambientale, archeologico-culturale e paesaggistiche nei piani e nei programmi attraverso lo svolgimento di consultazioni, la valutazione di un rapporto ambientale e la messa a disposizione delle informazioni in merito alle decisioni prese [dal sito del Comune di Como].

Venerdì 14 marzo 2008 La Città Possibile - invitata dall'amministrazione comunale di Como - era presente quale soggetto interessato all'avvio del procedimento di Valutazione Ambientale Strategica del progetto di recupero dell'area dell'ex ospedale S. Anna.

Si tratta di un'area destinata ad essere in gran parte messa a reddito per recuperare risorse destinate al nuovo ospedale, che sorgerà fuori città.

Dopo l'accordo di programma del 2004, che prevedeva una ripartizione dell'area nel 60% a funzioni pubbliche e nel 40% a funzioni private, l'Azienda Ospedaliera, per tramite di Infrastrutture Lombarde S.p.A., ha proposto al Comune di Como di ribaltare questa ripartizione, necessitando di maggiori fondi.

Città Possibile vuole dar conto della sua partecipazione alla procedura di VAS, fornendo  gli strumenti sia per comprendere l'importanza della trasformazione dell'area  sia per partecipare alle osservazioni che chiunque può produrre.

Risorse

Città Possibile: documento di osservazioni alla VAS

Città Possibile mette a disposizione il proprio contributo alla VAS:

Nell'ottica della circolarità del processo di VAS, anche il documento di Città Possibile non possiede una forma definitiva che non sia quella del momento in cui viene visualizzato. La procedura di revisione del documento avviene attraverso Google Documenti e Fogli di Lavoro (Google Docs & Spreadsheets), applicativo residente sul server di Google che consente di condividere i file con altri utenti invitati con diversi livelli di privilegio (sola lettura, accesso in scrittura ad alcune parti o a tutto il documento), ferma restando la piena rintracciabilità del documento per i navigatori, una volta che il documento sia stato reso pubblico.

Comune di Como: Piano direttore ex ospedale s. Anna

  • Piano Direttore dell'area: Rapporto ambientale Marzo 2008 a cura di Infrastrutture Lombarde S.p.A. Responsabile del procedimento: arch. Francesca Camilletti, Redazione del Rapporto ambientale: Nier Ingegneria S.p.A., Consulenza generale: prof. Pier Luigi Paolillo (Politecnico di Milano) pdf

  • Piano Direttore dell'area: Rapporto ambientale - sintesi non tecnica pdf

Comune di Como: progetto ex ospedale s. Anna

Comune di Como: materiali VAS ex ospedale S.Anna

Procedimento VAS sul sito del Comune di Como

Legislazione VAS  [fonte: Comune di Como]

Stampa

  • La Provincia 7 giugno 2008 pdf

    Per vendere il Sant’Anna vogliono 1 milione di euro. È il "rimborso spese" chiesto da Infrastrutture Lombarde.

  • La Provincia 22.4.2008 pdf

    Sant'Anna, no della commissione urbanistica alla quota di residenza. Non si ferma, ma si complica il percorso per la vendita e il riutilizzo dell'area tra San Carpoforo e Santa Brigida che sarà abbandonata dal Sant'Anna: ieri la commissione comunale all'urbanistica ha detto no alla formula proposta da Infrastrutture Lombarde ed approvata dalla giunta comunale.

  • La Provincia 15.4.2008 pdf

    Il ^paese Sant'Anna^ che sorgerà sull'area dell'ospedale, avrà un impatto sul resto della città. Ma nessuno l'ha ancora verificato. È una delle osservazioni dell'Associazione ^La città possibile^, chiamata dal Comune, con altre, ad esaminare la valutazione ambientale strategica, Vas, sulle trasformazioni urbanistiche, edilizie, paesaggistiche, umane e naturali conseguenti agli interventi sul comparto Sant'Anna e sul comparto G. B. Grassi.

  • La Provincia 18.3.2008 pdf

    Un paese dentro il S. Anna - Così si scovano 60 milioni. L’operazione immobiliare servirà per finanziare le attrezzature dell’ospedale. Il vicesindaco Mascetti: "Niente speculazioni, la casa è un bisogno di Como"

  • La Provincia 16.3.2008 pdf

    Nasce un paese dentro la città. Como si spacca - La proposta di Infrastrutture Lombarde per l’area del vecchio ospedale Sant’Anna scatena critiche e perplessità - Dalle preoccupazioni per un ennesimo aumento della cementificazione ai dubbi per l’alta percentuale di privatizzazione.

  • La Provincia 15.3.2008 pdf

    Vecchio Sant’Anna: l’intera area venduta ai privati - Ecco come cambieranno i 102 mila metri quadrati oggi dell’ospedale: solo il 40% delle strutture sarà ad uso pubblico - Il nuovo quartiere avrà 1.200 residenti, 830 parcheggi interni, negozi, market, una scuola materna e una elementare

  • La Provincia 14.3.2008 pdf

    Sorgerà un nuovo "paese" sulle ceneri del Sant’Anna - Confermata la divisione: 60% residenze, 40% servizi (scuole e case di riposo). Saranno edificati 153mila metri cubi al posto dei 147mila del monoblocco

[inizio pagina]

::: pagina aggiornata venerdì, 30 settembre 2011